LA COMPAGNIA

Lo'Co Théâtre é una compagnia internazionale, con base a Le Pré Saint Gervais, fondata da artisti diplomati all'École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq di Parigi. Qui si formano professionalmente, acquisendo una comune sensibilità nell'approccio alla creazione teatrale e prediligendo un linguaggio artistico nel quale il lavoro corporeo, la ricerca delle forme e del movimento, assume un ruolo centrale.Uno dei principali interessi della compagnia è lo sviluppo di uno stile e un linguaggio personale volto alla trasposizione grottesca e assurda della realtà e delle sue contraddizioni tragiche.
 

Prima di costituirsi ufficialmente nel 2018, alcuni membri della compagnia avevano già collaborato nel 2014 ad un primo spettacolo, Guess Who?. La pièce è presentata sotto forma di corto teatrale, vincendo la III edizione del Minimo Teatro Festival di Palermo e del Festival Alla Corte dei Corti di Lodi (Premio della giuria, Premio del pubblico e Premio miglior attore e attrice).

Nel 2019 presentano in anteprima Gli Ultimi Giorni di Agatha Von Braun.

La compagnia è attualmente in creazione con lo spettacolo Cache-Cache (progetto Finalista di Scintille 2017 e Semi-finalista Premio Scenario 2017), 

_2840280.jpg

FRANCESCA LO BUE

Regista / Attrice   

Regista e attrice torinese, si diploma presso l'École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq di Parigi nel 2016. Precedentemente, si forma presso l'Atelier Teatro Fisico di Torino e attraverso i seminari di maestri come Eugenio Allegri, Maria Consagra, Domenico Castaldo, Elena Serra, Danio Manfredini, Carlo Boso.

Lavora come attrice nello spettacolo La Casa di Bernarda Alba della Piccola Compagnia della Magnolia e nello spettacolo Doctor Horror School of English per la compagnia Action Theatre di Torino. E' regista, autrice e interprete di Guess Who?, Nowhere (secondo classificato al Festival Invasione di Torino), Intervista a Samuel Beckett e Gli ultimi giorni di Agatha Von Braun. Cura la regia dello spettacolo Ti lascio perchè ho finito l'ossitocina di e con Giulia Pont, dello spettacolo Ancora una e poi spengo di e con Carla Carucci e, al fianco di Eugenio Allegri, dello spettacolo La Parola del Silenzio di e con Elena Serra.Nel 2018 si unisce al cast di Benvenuto Cellini, diretto da Terry Gilliam e presentato a Opéra Bastille. Sempre all'Opéra National de Paris ottiene il ruolo di Polissena nella produzione Les Troyens, diretta da Dimitri Tcherniakov. 

Dopo essersi laureato in filosofia, Joaquin Cozzetti comincia il suo percorso artistico a Torino, studiando con Eugenio Allegri, Elena Serra (assistente di Marcel Marceau), Maria Maggipinto (danzatrice di Pina Bausch), Jean-Paul Denizon (attore e assistente di Peter Brook) e all'Atelier Teatro Fisico di Philip Radice. Al fine di approfondire i suoi studi, decide di trasferirsi a Parigi dove si diploma presso L'École Internationale de Mime Corporel Dramatique de Belleville e in seguito presso l'École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq.

Autore, regista e attore, dirige Guess who?, Dust, Gli ultimi giorni di Agatha Von Braun, Vincent (attualmente in creazione). Crea e interpreta per il Festival Voltaire un omaggio alle pantomime di Jean-Louis Barrault nel film Les enfants du Paradis. Nel 2018 si unisce in qualità di attore-mimo al cast di Benvenuto Cellini, diretto da Terry Gilliam. Per il cinema interpreta il giovane Sadegh nel film Les pieds dans le tapis di Nader Homayoun.

JOAQUIN NICOLAS COZZETTI

Regista / Attore 

1 Photo Joaquin Cozzetti.jpg
TRE_1315-2.jpg

Annalisa Ambrosio è laureata in Filosofia, in particolare ha studiato l’amore romantico. Alla Scuola Holden si è diplomata in scrittura. Ha progettato e curato per Zanichelli un'antologia d'italiano, La seconda luna. Collabora con il settore Produzioni della Scuola e con l’associazione Next Level. Il suo primo romanzo, Platone, Storia di un dolore che cambia il mondo é pubblicato da Bompiani. E' autrice dei testi degli spettacoli Guess Who?Gli Ultimi Giorni di Agatha Von Braun.

ANNALISA AMBROSIO

Scrittrice e Collaboratrice

LAURA AMELIO

Responsabile della distribuzione

Laura si avvicina al teatro dopo gli studi in letteratura e un’esperienza nell’ufficio stampa del Théâtre de la Chapelle du Verbe Incarné, durante il 67° Festival di Avignone. A Parigi frequenta un corso di mimo presso l’École internationale de mime corporel dramatique e segue contemporaneamente uno stage con Jean-Paul Denizon. Nel 2014 vola in Canada, dove rimarrà quattro anni lavorando presso diverse organizzazioni culturali e festival (Istituto italiano di cultura di Montréal, Studio-Théâtre L’Illusion e Festival de cinéma Vues d’Afrique) come programmatrice e responsabile dei finanziamenti e partenariati.

A Montréal si avvicina al teatro di figura seguendo gli atelier di fabbricazione e manipolazione di marionette con la scultrice Claude Rodrigue. Tornata in Europa, lavora come project manager per il TorinoFilmLab e continua l’esplorazione del teatro di figura partecipando ad uno stage con Stephen Mottram. Oggi è responsabile della distribuzione per Lo’Co Théâtre.

89856046_226272231846732_324831196242509